Floriterapia

La Floriterapia è un metodo che si fonda su un concetto di malattia diverso da quello della medicina tradizionale (allopatia), in base al quale i disturbi del corpo sono collegati alla psiche. La floriterapia è uno dei metodi olistici (dal greco "holos" che significa "intero") che tiene conto dell'individuo nella sua globalità ed unicità: Anima, Mente e Corpo. Secondo la medicina olistica, l'organismo va considerato nella sua interezza e non nelle singole parti che lo compongono. Il principio cardine sul quale si fonda il metodo del Dr. Bach è sintetizzato in una frase: "cura il malato, non la malattia".

Per comprendere meglio questa meravigliosa via dell'ascolto che presuppone capacità di dialogo, di stare "con" gli altri, in un mondo in cui soprattutto qui in Occidente, non siamo più capaci di stare gli uni con gli altri, di ascoltarci, di sentire ciò che vibra dentro fuori di noi, per capire la floriterapia e quindi l'utilizzo corretto dei rimedi floreali, dobbiamo capire cosa sono le vibrazioni. In questo, la fisica quantistica o la filosofia orientale possono venirci incontro.

Bach riassume le cause della malattia in due grandi cause:

La prima causa della malattia è la rottura della comunicazione fra la personalità e l'essenza spirituale, personalità intesa come somma di mente e psiche che a sua volta informa il corpo fisico, che non comunica più con il sé spirituale. Questa rottura di dialogo fra le parti di sé influisce drammaticamente anche nella relazione che si ha con il mondo esterno.

La seconda causa delle malattie è il danno nei confronti dell'unità. Intendendo come unità il concetto di unità essenziale di tutti gli esseri e del cosmo. Quando si è separati da sé stessi, lo si è anche dagli altri, non si comunica più con la vita.

Il concetto di base è che tutto è energia, è un concetto che ci viene da Einstein, se tutto è energia noi siamo come corpi fisici una manifestazione condensata di quest'energia la quale nell'universo si presenta con numerose diverse gradazioni. Per comprendere cosa sono le vibrazioni dobbiamo fare quindi un'analisi di queste diverse densità fino ad arrivare ad una rarefazione tale che ci permette di riconoscere il concetto di vibrazione.

"Il tao della fisica" di Fritjof Capra

"Cyber la visione olistica" Nitamo Montecucco

Ogni metodo per l'individuazione dei fiori prevede un processo di responsabilizzazione da parte del ricevente nei confronti della sua malattia.

La via floriterapica è quella che per eccellenza abolisce il senso di delega.